Treno Eurocity Zurigo-Genova

Tortona “porta del Piemonte”

Treno Eurocity Zurigo-Genova

Manfredi Villani 07-01-2021 12:00

La scorsa domenica 13 dicembre 2020, nella stazione ferroviaria di Genova Piazza Principe è arrivato il primo treno EuroCity Zurigo-Genova, alle ore 13,49. Il treno si era fermato, per la prima volta, anche nella stazione ferroviaria di Tortona: merito di un accordo che ha visto coinvolti la Regione Piemonte, il Comune di Tortona, Trenitalia e le Ferrovie Federali Elvetiche. Il treno era partito da Zurigo alle ore 8,33, transitando a Milano e fermando a Tortona alle 13,05 e poi proseguire il viaggio per Genova con arrivo alle ore 13,49. Sulla stessa tratta, nella direzione opposta, il treno EuroCity è partito da Genova alle 14,10, fermando a Tortona alle 14,53 per arrivare a Zurigo alle ore 19,27. Il servizio sarà attivo tutti i giorni della settimana. Le Ferrovie Svizzere hanno scelto Tortona come "porta del Piemonte" e per il territorio tortonese si prospetta la possibilità di sviluppare progetti turistici che attraggano visitatori avvantaggiati dalla possibilità di un viaggio dai tempi ridotti, nei prossimi mesi compatibilmente con l'evolversi dell'emergenza sanitaria in corso. Per celebrare al meglio questa novità, il Comune di Tortona ha organizzato una speciale accoglienza in occasione dell'arrivo dell'EuroCity, alla presenza dei media, dei rappresentanti delle istituzioni e delle associazioni di categoria del Tortonese. Il sindaco, Federico Chiodi, ha dichiarato che è stata concessa dalla Regione Piemonte e dalle Ferrovie Italiane a Svizzere un'opportunità importante per il territorio, che dobbiamo essere in grado di cogliere. L'avvenimento consentirà in futuro un accesso rapido all'importante hub aeroportuale di Zurigo: rendere ancora più vicina Milano e di raggiungere Genova e la Riviera ligure in tempi che si ridurranno ulteriormente con l'avvio dell'alta velocità del Terzo Valico dei Giovi. Non solo, ci sarà una concreta opportunità di essere attrattivi per i viaggiatori provenienti dalla Svizzera, che potrebbero scoprire il turismo lento della zona e permettere la valorizzazione delle risorse artistiche e gastronomiche del Tortonese. Il nuovo collegamento ferroviario, gestito da Trenitalia in collaborazione con le Ferrovie federali svizzere (Ffs), sarà effettuato con le seguenti modalità e orari: partenza dalla stazione centrale di Zurigo alle 8,33, fermate intermedie a Zug (09,00);

Arth-Goldau (09,19); Bellinzona (10,16); Lugano (10,33); Chiasso (11,10); Monza (11,53); Milano Lambrate (12,11); Milano Rogoredo (12,21); Pavia (12,41) e Tortona (13,06), con arrivo alla stazione di Genova Piazza Principe alle 13,49.

Per quanto riguarda il viaggio di ritorno, invece, l'EuroCity partirà alle 14,10 sempre dalla stazione ferroviaria di Genova Piazza Principe. Fermate intermedie a Tortona (14,53); Pavia (15,19); Milano Rogoredo (15,42); Milano Lambrate (15,52); Monza (16,07); Como San Giovanni (16.50); Chiasso (17.05); Lugano (17.30); Bellinzona (17.46); Arth-Goldau (18.45) e Zug (19.02), con arrivo alla stazione centrale di Zurigo alla 19.27. Il nuovo servizio di collegamento ferroviario viene svolto con materiale delle Ffs, con 11 carrozze (4 di prima classe e 6 di seconda classe) e una capacità di 422 posti, attualmente ridotti a circa la metà per garantire il distanziamento sociale per Covid-19. Al centro del treno, in carrozza 7, è presente il bar ristorante con 17 posti al tavolo (al momento il servizio è limitato a causa dell'emergenza sanitaria). Il convoglio è dotato di carrozze attrezzate per il trasporto di passeggeri su sedia a rotelle. Disponibile anche il servizio di trasporto biciclette al seguito del viaggiatore. Indubbiamente questa opportunità sarà valido trampolino di rilancio dei viaggi turistici e scambi culturali.