Verde: da un decennio manca la manutenzione

Il sindaco ringrazia la Presidentessa del Circolo Fratelli d’Italia

Verde: da un decennio manca la manutenzione

Redazione 07-10-2020 12:00

(comunicato del sindaco)

In merito alla diffusione a mezzo stampa e sui social da parte del Presidente del Circolo Fratelli d’Italia Peschiera Borromeo Stefania Accosa, sulla situazione del verde pubblico della Città di Peschiera Borromeo, il Sindaco Caterina Molinari dichiara: 

“Ringrazio la Presidentessa del Circolo Fratelli d’Italia di Peschiera Borromeo Stefania Accosa per questa sua interessante disamina sullo stato del verde pubblico della nostra Città. Immagino che questo suo sentito interessamento sia frutto di un’attenta valutazione di quanto avvenuto in passato e che ben spiega le attuali condizioni del nostro patrimonio verde. A Peschiera Borromeo era assente un programma di manutenzione del verde da almeno un decennio. Inutile elencare quali conseguenze tale “dimenticanza” da parte degli amministratori precedenti abbia causato alla nostra Città. È sicuramente lodevole che la Presidentessa abbia passeggiato per le vie di Peschiera Borromeo prendendo nota e documentando con un reportage fotografico la necessità di interventi, evidenziando così il suo sincero attaccamento al patrimonio verde cittadino. Proprio per lo stesso motivo la nostra Amministrazione ha portato a compimento il primo censimento delle oltre 7000 essenze che dimorano su oltre 720.000 metri quadrati di terreno cittadino, azione che ci ha permesso di programmare con attenzione gli interventi manutentivi e di investire € 1.646.890,46 nel nuovo appalto del verde pubblico. Il nuovo capitolato prevede, tra gli interventi richiesti, la messa a dimora di nuovi alberi, piantumazioni sostitutive e la manutenzione ordinaria e straordinaria dei fossi e dei fontanili, impegnando investimenti fino al 2022 per oltre € 400.000 annuali. Invito quindi la Presidentessa Accosa a prendere visione delle 40 pagine del capitolato del verde, dove siamo certi potrà approfondire quanto la nostra Amministrazione ha previsto in materia di interventi e servizi nelle aree verdi comunali per i prossimi anni”.