L’aula consiliare per i laureandi

Università chiuse: la discussione della tesi è virtuale

L’aula consiliare per i laureandi

D.P. 02-07-2020 12:00

Nella seduta di Giunta del 23 giugno è stata approvata la delibera che concede ai laureandi di San Giuliano Milanese l’utilizzo gratuito dell’aula consiliare per la discussione della tesi in collegamento virtuale con il proprio ateneo, Un’opportunità offerta dall’Amministrazione comunale in virtù della chiusura delle Università e quindi dell’estensione anche alla sessione estiva della modalità di discussione telematica delle tesi di laurea, nel rispetto delle misure anti Covid -19 tuttora vigenti. Per inoltrare la richiesta è necessario compilare il modulo disponibile sul sito comunale e inviarlo all’indirizzo Pec del Comune, allegando copia di un documento di identità.

“E’ un tratto della vita che conosco da vicino”, afferma l’assessore alle politiche giovanili Nicole Marnini, “per cui è importante dare a tutti la possibilità di dare il giusto rilievo, anche formale, alla discussione della tesi in un luogo altamente simbolico, come l’aula consiliare. È un provvedimento valido – aggiunge l’assessore Marnini – anche per coloro che non possiedono un computer e una connessione a internet”.

“Dato che le normative igienico-sanitarie continuano a imporre il distanziamento sociale”, sostiene a sua volta l’assessore all’Educazione Maria Grazia Ravara “l’uso dell’aula consiliare ci sembra una soluzione in grado di soddisfare i laureandi di San Giuliano. Daremo anche la possibilità – ha specificato l’assessore Ravara –a un massimo di 15 persone, tra amici e famigliari, di partecipare alla discussione e condividere le emozioni del momento, sempre nel rispetto delle regole sulla sicurezza”. L’aula consiliare è dotata di strumentazione multimediale e con la presenza di un tecnico comunale.