Controllo di Vicinato

Tribiano / Attualmente sono una ventina i residenti

Controllo di Vicinato

G.A. 11-03-2020 12:00

Come altri comuni del Sud Milano dove il Controllo di Vicinato, o progetto di sicurezza partecipata,  è attivo da tempo, anche Tribiano si appresta a dare il via a questa iniziativa. Attualmente sono una ventina i residenti, formati e suddivisi in tre gruppi: due di questi vigileranno su Tribiano, mentre il terzo sarà attivo sui territori delle frazioni di Lanzano e Zoate. Ciascun raggruppamento farà capo a un referente che, a sua volta, riferirà alla Polizia locale e all’assessorato alla Sicurezza, cui verranno riportate le segnalazioni dopo che queste saranno state opportunamente vagliate. è stato a tal proposito preparato anche un sistema di messaggistica per il coordinamento. L’iniziativa e il progetto è stato comunicato alla Prefettura di Milano, per l’autorizzazione, mentre per le strade del comune è stata posizionata la tipica segnaletica circolare di colore giallo e bianco. L’Amministrazione comunale invita altri volontari a prendere parte al Controllo di Vicinato per poter incrementare il numero di gruppi attivi sul territorio.