A Lambrate parte ‘La Filiera della Solidarietà’

MILANO / Un progetto per prendersi cura dei senzatetto del quartiere dandogli una nuova opportunità

A Lambrate parte ‘La Filiera della Solidarietà’

Ascolto e intervento per una nuova prospettiva di vita

Cristina Fabris 20-12-2017 12:00

Un progetto per prendersi cura dei senzatetto e creare nel quartiere di Lambrate una filiera di ascolto e intervento e per dare agli ospiti di Ronda della Carità una nuova prospettiva di vita. Il progetto ‘La Filiera della Solidarietà’è stato presentato dall’assessore alle Politiche sociali del Comune di Milano, Pier Francesco Majorino, e della presidente del Municipio 3, Caterina Antola, nella sede di Lambrate del Gruppo Bracco. Si parte dal sostegno economico da parte del Gruppo Bracco a Banco Alimentare della Lombardia a copertura dei costi logistici per la distribuzione di oltre 4mila pasti all’anno agli ospiti del centro diurno, fino a tirocini formativi retribuiti e con assistenza sanitaria attraverso interventi annuali di diagnostica e supporto alla salute presso il Centro Diagnostico Italiano: esami del sangue, visita cardiologica e followup con anche accertamenti più approfonditi.

L’articolo intero è sull’Eco di questa settima, acquistalo in edicola!