Il “tavolo” sulla Paullese

PESCHIERA / Dai rifiuti, al verde e all’illegalità

Il “tavolo” sulla Paullese

Gianluca Stroppa 06-12-2017 12:00

Prosegue il tavolo in Città Metropolitana promosso dal Comune di Peschiera Borromeo per la gestione rifiuti (ma non solo) sulla strada Paullese. Si sta lavorando al protocollo d'intesa che porterà ad una migliore gestione condivisa con i Comuni “affacciati” sull'arteria viabilistica e all'installazione di sistemi di videosorveglianza per contrastare attivamente i fenomeni di inciviltà. Il sindaco Caterina Molinari ha inoltre chiesto nuovamente di mantenere gli impegni presi per la realizzazione delle barriere fonoassorbenti sul territorio di Peschiera. La stessa Molinari si è impegnata con Città Metropolitana affinché fosse ripristinata l'illuminazione sul tratto di strada Paullese che attraversa il comune; sotto la rotonda di via Di Vittorio, in particolare, la situazione è da buio pesto. Ma l'impegno del primo cittadino non si è fermato qui: negli ultimi giorni è stata chiesta la convocazione di un tavolo per approfondire tutte le problematiche che interessano questa importante strada: dai rifiuti abbandonati al verde non curato, cioè tutti quegli elementi che deturpano l'ambiente e lo rendono ricettacolo di illegalità diffusa come lo sfruttamento della prostituzione. Attenzione è stata richiesta anche per le Provinciali 160 e 15b, per le quali occorre maggiore pulizia e manutenzione.