La Giunta riscrive la mobilità

Segrate / Al via la stesura partecipata, tra cittadini e amministrazione, del Piano Urbano

La Giunta riscrive la mobilità

Gianluca Stroppa 13-06-2018 12:00

Muoversi in città più facilmente, velocemente e razionalmente, disincentivare lʼuso dellʼauto a favore di mezzi a minor impatto ambientale come la bicicletta, creare le condizioni per garantire a tutti spostamenti più sicuri e senza barriere, sensibilizzare alla cultura della mobilità sostenibile partendo dalle scuole, rimettere al centro dello spazio urbano le persone. La scelta dellʼAmministrazione di procedere alla stesura del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (Pums) nasce da queste esigenze e dalla consapevolezza che è necessario individuare nuove strategie nel breve, medio e lungo termine per migliorare gli spostamenti. 

Lʼultimo Piano Urbano del Traffico, cui non seguirono comunque misure concrete, risale al 2003. Oggi quel documento è scaduto e non è mai stato aggiornato.

L’articolo intero è sull’Eco di questa settimana, acquistalo in edicola!